Skip to content
Close
Hit enter to search or ESC to close

Locorotondo:dove ho lasciato il cuore

Locorotondo: dove ho lasciato il cuore.

”Sapete qual’è il bello di Locorotondo? Che quando vai via, nella gente, nelle piante, nella terra, c ‘è qualcosa di tuo che resta lì ad aspettarti”
(Giuseppe Giacovazzo)

Se vi trovate a visitare  la bellissima Valle di Itria  al centro della Puglia, nel cuore di questa stupenda regione, che riserva ad ogni mia visita tante sorprese, non potete lasciarvi sfuggire un luogo come questo.

La citazione che ho trovato descrive a pennello questa piccola perla pugliese, sè bastato davvero poco tempo  per innamorarsi di Locorotondo, solo poche ore per restare affascinata da questo piccolo candido paesino.

Al primo impatto non sembra neanche di percorrere un paese e delle comuni strade, sono tutte così perfette, decorate con i fiori, piante di ogni genere,dipindi, piccoli quadretti colorati e particolarissimi.

Delle stradine impeccabili e curate nei minimi dettagli, in modo minuzioso, proprio come fanno le signore nelle proprie case e nei propri giardini.

Panni stesi si alternano a tavoli di legno con pizzi e tovaglie, una simpatica signora dalla porta di casa sempre aperta mi ferma per farmi ammirare le sue creazioni.

Il colore e la serenità regnano per i vicoli stretti e lunghi. Scorci bellissimi mostrano il cielo blu. Le finestre vestite di vasi con fiori dai mille colori.

Locorotondo è come una grande casa, è di tutti, di tutte le splendide e gentili persone che lo abitano, una grande casa bianca dalle porte bellissime e possenti, come fossero delle stanze, di fronte a piccoli cortili aperti con sedie e tavoli dove soffermarsi per parlare, sorseggiare un tè.

Ristoranti che sembrano far parte della grande casa, con tavoli dove poter condividere con tutti un pranzo, immersi nella luce e nella tranquillità del paesino.

Si potrebbero passare ore ad ammirare ogni singolo particolare, ogni angolo perfetto nasconde qualcosa da fotografare.

Locorotondo è situato tra l’altro in punto davvero strategico, a pochi passi da Alberobello ( Che vi racconto qui ), Castellana Grotte , e a poche ore da Monopoli e Polignano.

Ve lo consiglio quindi se volete visitare le zone centrali per poi spostarv ipoi  verso la costa,e godere delle zone che per me sono le più belle di questa magnifica regione che è la Puglia.

Al prossimo racconto pugliese,

Love, Giada.

Segui i miei viaggi su Instagram @giadapappalardo

Una foto pubblicata da Giada ? (@giadapappalardo) in data:

Una foto pubblicata da Giada ? (@giadapappalardo) in data:

Una foto pubblicata da Giada ? (@giadapappalardo) in data:

Una foto pubblicata da Giada ? (@giadapappalardo) in data:

Commenta con il tuo account Facebook

commenti

Categorized: Italy, Puglia, Travels